All’inferno e ritorno: il cuore del Cosenza batte il Padova

Il modo più bello per vincere una partita sofferta. Succede in pieno recupero al 94esimo, proprio in quella “zona Cesarini” che tante volte, nel recente passato, aveva visto capitolare spesso immeritatamente il Cosenza. La ciliegina sulla torta la piazza Luca Garritano, con un preciso colpo di testa sugli sviluppi dell’ennesimo calcio d’angolo a favore dei … Leggi il seguito