Innocenti eVersioni. Lacrime per la Juve.

Lacrime calde. Lacrime vere. Lacrime che scivolano su una sciarpa bianconera, sempre la stessa, che porto al collo sin dall’età di sei anni. Lacrime da offrire a chi, in questi momenti, gioisce e si diverte da perfetto idiota sui social. Fatelo pure, esultate, infierite: per la mia rabbia enorme, mi servono giganti. Lacrime che confermano orgoglio e senso di appartenenza. Lacrime amare. Lacrime da sportivo che ha esultato per la vittoria della Roma sul Barcellona. Lacrime per una Juve, la mia Juve, che al Bernabeu ha fornito una prova strepitosa. Lacrime per un’ingiustizia subita. Lacrime per una passione che non conosce confini. Lacrime.