Innocenti eVersioni. Le scie chimiche del Def.

GiulioBruno.it

L’abolizione delle scie chimiche spruzzate dagli aerei a reazione sulle teste di popolazioni inermi e indifese è un gran passo per l’Italia. Giusto, dunque, aver inserito il provvedimento nel Def. Meno malattie e più salubrità, tanto benessere fisico e mentale e, a tendere, si farà di conseguenza a meno anche di quelle fastidiose vaccinazioni che … Leggi il seguito

Innocenti eVersioni. Metro…di giudizio.

GiulioBruno.it

Secondo il rapporto Istat dello scorso maggio, la Calabria sarà interessata nei prossimi anni da “un intenso processo di declino demografico”, con un deciso cambiamento della composizione dell’età della popolazione. Dice sempre l’Istituto Nazionale di Statistica che “l’azione congiunta della denatalità e dell’allungamento della prospettiva di vita, si traduce in un invecchiamento demografico che tenderà … Leggi il seguito

Innocenti eVersioni. Paolo Borsellino e Gigi Marulla.

GiulioBruno.it

Paolo Borsellino e Gigi Marulla non avevano nulla in comune. Il primo era un giudice, il secondo di mestiere faceva il calciatore. Sono morti il 19 di luglio, in circostanze diverse ma per entrambi drammatiche. Niente che li accomunava, nessun elemento di congiunzione, se non l’onestà e la passione di “uomini giusti”, qualità non comuni … Leggi il seguito

Innocenti eVersioni. Ingaggi che fanno discutere…gli ipocriti.

GiulioBruno.it

Sapete quanto guadagna Federer, uno dei più grandi campioni di tennis di tutti i tempi? Appena 40 milioni di euro all’anno. Sì, d’accordo, ma Roger è svizzero, cosa c’entra con noi? I suoi lauti compensi provengono, per giunta, dagli sponsor. Vero. L’incipit del pezzo va rifatto. Allora, riproviamo. Siete al corrente di quanto la Ferrari … Leggi il seguito

Innocenti eVersioni. L’ignoranza di Salvini.

GiulioBruno.it

Quello che più mi indispone del ministro Salvini è l’ignoranza. Non il feroce razzismo o la spocchia dettata dal potere, entrambe conseguenze dirette della sua incultura radicata. L’incolta rozzezza con la quale il leader della Lega si autocelebra, assurgendo al ruolo di mediocre protagonista del nostro tempo, rappresenta al meglio il marchio di fabbrica di … Leggi il seguito

Innocenti eVersioni. Venghino, siori, venghino…

GiulioBruno.it

Nel prossimo autunno, il governo pentaleghista affronterà il nodo delle nomine dei vertici Rai. Oltre al Cda della tv di Stato, saranno nominati i direttori dei vari tg, si provvederà ad un riordino delle tre reti e, di conseguenza, sarà varato un rinnovato palinsesto in grado di coniugare le esigenze dei telespettatori con il rispetto … Leggi il seguito

Innocenti eVersioni. Avevano gli stessi occhi di mio figlio.

GiulioBruno.it

100 morti al largo della Libia. 3 bambini annegati, per adesso. Avevano gli stessi occhi di mio figlio, non c’è nessuna differenza. I vestitini che indossavano li ho visti qualche giorno fa nelle stanze di Auschwitz, tra migliaia di scarpette accatastate. Il nuovo eccidio ha dinamiche differenti ma la sostanza resta identica. Per l’italiano medio … Leggi il seguito

Innocenti eVersioni. Il ministro dei temporali.

GiulioBruno.it

Il ministro dei temporali, in un tripudio di tromboni, tra masse osannanti in fervida attesa di essere liberate dal giogo di ingiusti e limitanti provvedimenti, sentenziò le prime agognate misure destinate a cambiare il volto di una nazione proiettata verso un futuro illuminato e radioso. La chiusura dei porti apparve agli occhi di un Paese … Leggi il seguito

Innocenti eVersioni. Matteo Salvini.

GiulioBruno.it

L’idea di censire gli immigrati è una buona pensata. Risponde a una esigenza di ordine razziale, a un bisogno di regolarizzazione sociale. Più pulizia, meno caos, progressiva eliminazione delle soggettività estranee. Tuttavia, tale misura andrebbe estesa anche ad altre categorie: i gay, i diversamente abili, i contestatori, i non allineati, gli antagonisti e via di … Leggi il seguito

Innocenti eVersioni. Maggioranza e opposizione: vuoto pneumatico.

GiulioBruno.it

La miglior difesa è l’attacco? Forse in talune circostanze, forse su un campo di calcio, ma nella vita e in politica tale assioma non sempre corrisponde a verità. Anzi, spesso rappresenta il classico paravento utile a nascondere inefficienze e incapacità di proposta. Così, sui social, militanti pentastellati continuano imperterriti ad accanirsi contro il malgoverno renziano, … Leggi il seguito